Venerdì 09 Dicembre 2016 | 01:03

NUOVI VELOX NEL MODENESE: ANNULLATE LE AUTORIZZAZIONI

Il Prefetto Michele di Bari revoca la maggior parte dei permessi sugli impianti installati, ma non ancora in funzione


Spesso gli automobilisti modenesi vedendo la postazione dell’Autovelox si chiedono, ma sarà in regola? Possiamo tranquillizzarli: per quelli già in funzione da anni la risposta è positiva, mentre per quelli installati e ancora non funzionanti, ci sono pochi dubbi: necessitano di ulteriori verifiche. Lo ha deciso la Prefettura annullando tutte autorizzazioni per le postazioni fisse, ancora in stand by, in provincia tranne due casi, che risultano regolari. Si tratta del velox di Fiorano sulla Strada Provinciale 467 Pedemontana in direzione Ovest e quello di Maranello sulla via Giardini a San Venanzio direzione Serramazzoni. La direttiva della Prefettura è stata comunicata ai Comandi delle Municipali e alla Polizia Stradale, protagonista dei controlli di questi mesi su indicazione del Prefetto Michele di Bari. Attualmente a Modena non sono in funzione diversi impianti, ma la giunta nel 2015 ha annunciato una spesa di 75mila euro per tre nuove postazioni, una di queste sulla tangenziale Carducci con il velox installato circa un mese fa e sottoposto dai prossimi giorni a sperimentazioni. L’impianto comunque non è tra quelli a rischio autorizzazione, perché è piazzato su una strada extraurbana principale e quindi non rientra tra quelle di competenza del Prefetto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche