Sabato 03 Dicembre 2016 | 16:37

COSA SUCCEDE NELLE BANCHE

Nuovo crollo in borsa dei titoli bancari. Panico nei risparmiatori tra intervento della Banca Centrale Europea e bail-in. Anche la Banca Popolare dell’Emilia Romagna coinvolta


Negli ultimi giorni dopo l’invio di una comunicazione da parte della Banca Centrale Europea a sei istituti bancari nazionali dove si anticipa una prossima verifica sulla tenuta dei crediti, i valori di borsa sono crollati. Anche la BPER è tra questi sei istituti che subiranno l’indagine conoscitiva da parte della BCE in merito alla gestione delle sofferenze.

Il valore del titolo è calato da 7,04 euro del 30/12/2015 agli attuali 5,62 con una perdita in percentuale di 20,17% in venti giorni. Tutti i soci si aspettano una dichiarazione pubblica dell’amministratore delegato Dott. Vandelli e del Presidente Rag. Ettore Caselli sulla bontà del parco crediti.

Per ricreare fiducia sarebbe forse utile che chiarissero anche che fine hanno fatto i circa 400 milioni di euro prestati a vari amministratori delle precedenti consiliature.

Sono stati incassati? Si sono persi? Chi lo sa !!!!!!

I soci gradirebbero un chiarimento soprattutto dal Presidente Ettore Caselli che all'epoca dei fatti era componente del consiglio di amministrazione e poi Presidente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche