Domenica 04 Dicembre 2016 | 09:07

S. ANTONIO: SEQUESTRI DI MERCE, MA NESSUN BORSEGGIO

La Polizia Municipale in occasione della fiera ha operato quattro sequestri di merce abusiva e sanzionato tre ambulanti per bombole Gpl senza certificazione


La Fiera di S. Antonio, il tradizionale appuntamento di metà gennaio per i modenesi, si è svolto in una limpida giornata di sole sotto l’occhio vigile della Polizia Municipale. Scorrendo i dati del servizio, iniziamo dalle buone notizie: durante l’intero evento non sono state raccolte denunce per borseggi, furti o altri reati, mentre sono stati rimossi sei veicoli al mattino per la Fiera e 15 nel pomeriggio in zona stadio dov'era in programma la gara Carpi Sampdoria. Gli agenti sono stati invece impegnati tra le bancarelle operando quattro sequestri amministrativi di merce ad altrettanti venditori abusivi‎ e due rinvenimenti di altri prodotti, probabilmente abbandonati da chi voleva evitare controlli. Questi dunque i principali risultati dell'attività svolta in occasione della Fiera del Santo protettore degli animali, assieme a una sanzione a un artista di strada senza permesso e a tre sanzioni per bombole GPL non a norma: gli impianti erano senza certificazione tecnica. La richiesta degli ambulanti per partecipare alla giornata è stata piuttosto numerosa, ben 520, ma ieri mattina non si sono presentati in 50, quindi, attraverso la modalità della spunta, diversi commercianti sono subentrati ai venditori che non si sono presentati, nonostante la gradevole giornata che ha visto migliaia di modenesi presenti in centro storico già dalla prima mattina.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche