Sabato 03 Dicembre 2016 | 01:16

CINEMA: BALE NON SARÀ PIÙ ENZO FERRARI

L’attore avrebbe abbandonato il film per problemi legati alla perdita di peso


L’arrivo di Christian Bale a Modena lo scorso novembre provocò entusiasmo nei cacciatori di autografi e selfie, ma difficilmente rivedremo la prossima estate scene di questo tipo sotto la Ghirlandina. Dagli Stati Uniti giunge infatti la voce che Bale sarebbe stato costretto a lasciare il ruolo da protagonista nel film su Enzo Ferrari, progetto che avrebbe segnato, dopo Nemico pubblico, la sua seconda collaborazione con il regista Michael Mann. Eppure interpretare il ruolo del Drake era tra i desideri dell’attore, quindi è una scelta difficile da comprendere se non per motivi di salute. Infatti secondo il sito Deadline, Bale negli ultimi tempi avrebbe avuto qualche problema legato alla variazione di peso, dovendo mettere su alcuni chili per il ruolo, ma in poco tempo, quindi una situazione che comporterebbe dei rischi. L’attore nel mondo del cinema è famoso per le sue repentine trasformazioni fisiche, basta ricordare i 30 chili persi per interpretare il thriller ‘L'uomo senza sonno’ per poi tornare poco tempo dopo ad aumentare nuovamente per interpretare il ruolo di Batman. Ma non solo gli unici due esempi: i fans lo hanno visto magrissimo in The Fighter e molto grosso, quasi irriconoscibile in American Hustle. Ora, a meno di un cambio di direzione, Mann dovrà trovare un sostituto all’altezza per interpretare una leggenda come Enzo Ferrari, ma dovrà fare in fretta se vorrà cominciare le riprese nel modenese questa estate come previsto. Il progetto comunque andrà avanti anche senza Bale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche