Martedì 06 Dicembre 2016 | 06:54

A MODENA FALLIMENTI DELLE IMPRESE IN CALO

Nel 2015 dichiarate 196 bancarotte, a fronte delle 225 del 2014 (-13%)


A Modena cala il numero di imprese dichiarate fallite. Se nel 2014 si era registrato il record assoluto, con ben 225 sentenze di bancarotta, il 2015 va in archivio con una incoraggiante frenata: sono 196 i fallimenti dichiarati dal Tribunale di corso Canalgrande nell’anno solare, secondo i dati disponibili online. Una flessione del 13%, di gran lunga superiore rispetto alla media nazionale, che in base ai numeri di Unioncamere si dovrebbe assestare intorno al -5%. A Modena l’ondata rallenta per la prima volta dopo quattro anni. Dal 2012 ad oggi, infatti, le bancarotte erano andate in costante aumento. L’anno della svolta, in negativo, fu però il 2008: quell’anno le imprese dichiarate fallite sul territorio provinciale furono 111, a fronte delle 65 dell’anno precedente. Nel 2009 si salì ancora, a quota 169, e da allora, tra alti e bassi, si è rimasti sempre su quelle cifre. Nel 2014, come detto, il picco negativo: 225 fallimenti, con conseguente superamento del precedente primato, che resisteva addirittura dal 1992. Nei dodici mesi che sono seguiti, invece, la situazione sembra essersi calmata. Meno bancarotte: presto per dire che il peggio è alle spalle, ma almeno la ‘piena’ rallenta il suo corso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche