Sabato 03 Dicembre 2016 | 22:51

14ENNE AZIONA DISPOSITIVO EMERGENZA PAURA IN AUTOBUS

Pericolo i passeggeri che si trovavano all’interno del mezzo. L'autista ferma il mezzo e inveisce contro il giovane


Attimi di tensione ieri pomeriggio alla stazione delle corriere di Modena. Testimoni raccontano di una accesa lite tra l’autista di un filobus e un ragazzino di circa 14 anni avvenuta in via Bacchini proprio davanti alla biglietteria. L’episodio è accaduto intorno alle 15.30: a scatenare l’ira dell’autista sarebbe stata una bravata fatta dall’adolescente. Il ragazzino mentre il filobus era in movimento avrebbe usato il dispositivo d’emergenza per l’apertura delle porte. Una azione che avrebbe potuto avere gravi conseguenze per le persone che si trovavano vicini all’uscita. Come prevedono i sistemi di sicurezza, infatti, lo sportello si apre immediatamente. Cosa che effettivamente è successa tanto che una donna ha rischiato di cadere dal filobus. A quel punto l’autista ha fermato il mezzo e individuato l’autore della bravata lo ha fatto scendere e preso per il colletto della giacca gli ha inveito contro. Una reazione accesa vista la gravità del gesto compiuto dal ragazzino che avrebbe potuto avere gravi conseguenze. Adulto e adolescente sono stati separati da un passante, mentre altri testimoni hanno chiamato le forze dell’ordine. Prima che arrivassero gli agenti della polizia municipale il ragazzino si è divincolato ed è riuscito a scappare.  Episodi simili, raccontano alcuni autisti, non è la prima volta che capitano: un mese fa circa ad essere preso di mira è un autobus della linea 10.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche