Venerdì 09 Dicembre 2016 | 20:20

MODENA, PRIMA LE CESSIONI: SI COMINCIA CON OLIVERA

A pochi giorni dall'inizio ufficiale del calciomercato, anche il Modena è impegnato nel primo giro d'orizzonte: tante le idee, ma ancora tutte da concretizzare. Il primo obiettivo è sfoltire la rosa: il primo a partire sarà Olivera


"Il mercato non è ancora cominciato, ma siamo già sul chi vive", commenta il patron del Modena, Antonio Caliendo, alla vigilia della sessione invernale del calciomercato, al via ufficialmente dal 4 gennaio. Un obiettivo, per il mercato dei gialli, c'è già, ed è ben chiaro: sfoltire la rosa, ora i giocatori sono 31, troppi. Il primo a partire, nei prossimi giorni, sarà Agustin Olivera: l'uruguaiano è stato richiesto dalla Casertana e da altre squadre di Lega Pro. Il pezzo più pregiato rimane sempre Thiago Cionek, che da tempo interessa al Cesena e allo Spezia e, più defilato, persino al Carpi. "Tutti vogliono Cionek?", si domanda Caliendo. "Però, o c'è qualcosa di concreto oppure non se ne fa niente", aggiunge. Dove, per qualcosa di concreto, s'intende una cifra congrua per il difensore centrale polacco, comunque titolarissimo almeno fino all'espulsione di Crotone, che ha raffreddato i rapporti con Crespo. Per esigenze esclusivamente di cassa, anche Fabio Sakaj, classe '98, potrebbe cambiare aria, visto l'interessamento del Sassuolo: altrimenti, il giovane albanese - spesso primo cambio di Crespo - potrebbe diventare un tassello importante per il girone di ritorno. Gli altri sul piede di partenza sono ormai ai margini del progetto: Sowe tornerà al Chievo, Vestenicky alla Roma, Doninelli e Marchionni cercano minuti con il lanternino, lo stesso Nizzetto il campo lo vede con il binocolo, Zoboli è ancora fuori rosa, anche Popescu non convince, da valutare le condizioni dei lungodegenti Mazzarani e Osuji. Calcolando con il bilancino, tra movimenti in entrata e in uscita, al Modena potrebbero salutare in 7-8 e arrivare tre nuovi elementi: un difensore (e potrebbe essere lo svincolato Fabiano Santacroce, ex Parma, che già da tempo si allena con i gialli), un attaccante (magari Robert Acquafresca in prestito dal Bologna) e un esterno d'attacco, forse Gennaro Troianiello della Salernitana, ma spesso di casa sotto i portici di Modena. Ecco le ultime notizie. E pensare che il mercato deve ancora cominciare.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche