Sabato 10 Dicembre 2016 | 09:49

BANCO SAN GEMINIANO: 100 MILIONI PER IL SALVA-BANCHE

Tradizionale cerimonia di auguri natalizi, questa mattina, al Banco di San Geminiano e San Prospero: per l’istituto controllato dal Banco Popolare è stata l’occasione per fare il punto sugli scandali che stanno travolgendo il sistema del credito italiano


Un macigno da 100 milioni di euro peserà sul bilancio 2015 del Banco Popolare per finanziare l’operazione che ha portato al salvataggio di Carife, Banca Etruria, Banca Marche e CariChieti. Lo ha detto oggi il marchese Claudio Rangoni Machiavelli, consigliere modenese dell’istituto, in quota al Banco di San Geminiano e San Prospero. La tradizionale cerimonia degli auguri di Natale con la stampa a Palazzo Tacoli è stata l’occasione per fare il punto sugli scandali che stanno travolgendo il mondo del credito italiano.


Ai nostri microfoni Claudio Rangoni Machiavelli, Consigliere Banco Popolare e Stefano Bolis, Direttore territoriale Banco San Geminiano e San Prospero

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche