Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:31

FRUGA NEGLI ARMADIETTI DELLA PALESTRA MOTUS: ARRESTATA

Una pregiudicata di Concordia sorpresa a rubare a Modena per l'ennesima volta


Forse pensava di poterla fare franca. Ma è andata male a una 28 enne pregiudicata di Concordia, perché di fronte si è trovata due poliziotte che la conoscevano molto bene. La vicenda: pomeriggio movimentato ieri alla palestra Motus Fitness che si trova a Modena in via Pico della Mirandola. Verso le 17 30 una ragazza, F.A. le sue iniziali, con la consueta scusa ha chiesto alla reception di poter fare ingresso nelle sale degli allenamenti per parlare con la sorella e darle le chiavi di casa, ma una volta entrata la giovane con problemi di tossicodipendenza si è diretta immediatamente negli spogliatoi per cercare di forzare gli armadietti. La 28enne però ha un volto che non passa certo inosservato, infatti era già stata pizzicata a rubare recentemente alla scuola Sacro Cuore e al Policlinico, quindi la situazione ha insospettito le due agenti della Volante di Polizia, che in quel momento erano fuori servizio e si stavano allenando. Dopo aver chiesto informazioni all’entrata e verificato l’imbroglio, le due poliziotte si sono subito recate negli spogliatoi, trovando la giovane intenta a frugare in un armadietto. Al momento del fermo, è accaduto un po’ di parapiglia, con la 28enne intenta ad insultare pesantemente una delle due agenti che già l’aveva arrestata in precedenza: per lei l’accusa è di furto in abitazione, la palestra è considerata infatti come una casa, aggravata dal sotterfugio usato al momento dell’ingresso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche