Venerdì 19 Gennaio 2018 | 08:54

PMI, CRESCITA RILEVANTE NEL SECONDO TRIMESTRE

L’Ufficio Studi di Cna Modena conferma un buon andamento della crescita per le piccole imprese manifatturiere modenesi nel secondo trimestre 2017. Il settore delle meccanica di precisione è quello che ha registrato un'aumento più consistente


Accelera la ripresa delle piccole imprese manifatturiere modenesi sotto i 50 dipendenti. Dopo un primo trimestre segnato da un aumento della produzione del 5,4% e del 6,7% del fatturato, anche il secondo trimestre si conferma più che positivo con una crescita complessiva tra produzione e fatturato superiore al 7%. Raggiungendo i valori più alti da dieci anni ad oggi. L’effetto traino arriva principalmente dal mercato interno mentre invece le esportazioni diminuiscono di 6 punti rispetto al 26% del 2016. Ad eccezione dell’abbigliamento e del biomedicale, in calo rispettivamente del -12.5% e del -3.2 %, tutti i settori sono in crescita: ottimi risultati ad esempio per il settore della meccanica di precisione e quella dei macchinari elettronici con un aumento del +20.7%, settore che rappresenta la colonna portante del sistema manifatturiero del nostro territorio. Buona anche la performance per il comparto della moda con un +11.7%. Si tratta di una ripresa robusta e solida che secondo l’ufficio studi di Cna di Modena, che monitora le piccole imprese manifatturiere modenesi, è dovuta principalmente ad investimenti in macchinari e in formazione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche