Venerdì 27 Aprile 2018 | 08:35

CONSUMI, CRESCE LA FIDUCIA PER IMPRESE E FAMIGLIE

Secondo le ultime rilevazioni Istat nel mese di giugno è tornato a crescere l’indice di fiducia dei consumatori. Positivi tutti gli indicatori, in controtendenza solo il commercio al dettaglio


Sale a 106,4, dopo due mesi consecutivi di cali, l’indice di fiducia dei consumatori nel mese di giugno. A rilevarlo sono le indagini Istat che parlano di un generale aumento di tutte le componenti e di tutti gli indicatori presi in esame, dal clima economico a quello personale sia per il presente che per il futuro. I consumatori vedono un miglioramento sulla situazione economica globale del paese e a salire è anche la fiducia per le imprese, che si porta a quota 106,2. Bene manifattura, costruzioni e servizi, in controtendenza c’è solamente il commercio al dettaglio. In particolare da segnalare sono i numeri relativamente al settore costruzioni, che fanno registrare il dato migliore da nove anni a questa parte, vale a dire dall’inizio della crisi. Il presidente dell’Unione Nazionali Consumatori, Massimiliano Dona, ha commentato con attenzione questi dati, dicendosi comunque positivamente colpito dal giudizio relativo alla situazione economica delle famiglie che è quello che inciderà maggiormente sui consumi futuri.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche