Giovedì 08 Dicembre 2016 | 06:58

ITALIA BATTE GERMANIA: EMMEGI COMPRA ELUMATEC

Importante operazione per la società guidata da Valter Caiumi, presidente di Confindustria Modena: nasce così il leader mondiale delle macchine per la lavorazione dell’alluminio


Italia batte Germania: non è calcio, ma economia. E il successo nasce in terra modenese, a Limidi di Soliera. Da oggi sventolerà la bandiera tricolore a Stoccarda, nel quartier generale di Elumatec: l’azienda è stata appena acquisita dal Gruppo Emmegi, guidato da Valter Caiumi, il presidente di Confindustria Modena. Siamo nel campo delle macchine per la lavorazione dell’alluminio. Emmegi e Elumatec sono le due realtà più forti del settore: va da sé che con questa operazione nasce un gigante leader a livello mondiale.

Precisazione necessaria: le due aziende non si vanno a fondere, i due marchi continueranno ad esistere l’uno distinto dall’altro, ma la proprietà sarà la stessa, di matrice modenese. Insieme, Emmegi ed Elumatec impiegheranno circa 1.200 lavoratori, sparsi su cinque stabilimenti in Europa e uno in Asia: il giro d’affari complessivo si aggira sui 225 milioni di euro all’anno. Top secret le cifre dell’investimento sostenuto dalla società guidata da Caiumi: c’è un patto di riservatezza che vincola le parti fino al closing dell’operazione, previsto entro fine marzo. Ma intanto, una società italiana ha comprato una società tedesca.

Ai nostri microfoni Valter Caiumi, Presidente Gruppo Emmegì

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche