Lunedì 05 Dicembre 2016 | 03:23

MODENA: RIECCO BENTIVOGLIO, MA GALLOPPA SI FERMA ANCORA

Dopo oltre due mesi il centrocampista è tornato in gruppo, ma Crespo non può sorridere perché Daniele Galloppa è stato costretto ad interrompere la seduta di allenamento per un risentimento fisico


Nuova location, vecchi problemi. Il Modena si è trasferito sul campo di Marzaglia per gli allenamenti, ad accogliere i canarini un terreno in buone condizioni e, soprattutto, il rientro in gruppo di Simone Bentivoglio. Sorridente e in ottima forma, il centrocampista torna al lavoro con i compagni dopo 70 giorni dall'operazione alla spalla e mette in mostra già una buona condizione. Riscaldamento, lavoro atletico e partitella, tutto con i compagni: ottime indicazioni che lasciano presagire un rientro in tempi brevissimi, forse non già sabato a Trapani ma quasi certamente nel prossimo match casalingo contro l'Entella tra due settimane. Buone notizie per Crespo che nella trasferta in Sicilia potrà contare di nuovo anche su Popescu, Cionek e Nizzetto. Purtroppo a rovinare la situazione è arrivato uno stop per Galloppa. Il centrocampista, affaticato dopo il match di sabato contro la Pro Vercelli, ha lavorato a parte con Gozzi e Giorico (questi ultimi non preoccupano), ma ad un certo punto si è intrattenuto con Crespo e alcuni componenti dello staff medico lamentando ancora dolore. Galloppa ha poi abbandonato il campo d'allenamento, le sue condizioni verranno valutate meglio domani e nei prossimi giorni di avvicinamento alla gara di sabato a Trapani. In preallarme per il ruolo di interno sinistro l'ex di turno Nizzetto, che ha completamente recuperato dalla contrattura che lo aveva tenuto fuori contro la Pro Vercelli. Ma l'infermeria del Modena fatica a svuotarsi e non concede la possibilità a mister Crespo di trovare la tanto agognata continuità negli uomini. Un handicap con cui il Modena, ormai, è abituato a convivere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche