Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 17:18

LIU JO, COLPO A PIACENZA. VITTORIA AL TIEBREAK

Le ragazze di coach Beltrami si sbloccano lontano dal PalaPanini e conquistano il primo successo esterno su uno dei campi più difficili del campionato


Nervi, carattere, astuzia e tanta qualità, quella che serve per sconfiggere la prima della classe nonché principale candidata assieme a Conegliano alla vittoria finale. La Liu Jo archivia il passo falso di Novara e riparte con il piede giusto mettendo in carniere la prima vittoria lontano dal PalaPanini. Vittima di giornata la Nordmeccanica Piacenza, attuale prima forza del campionato che in estate ha operato sul mercato costruendo una formazione che vuole essere grande protagonista non solo in Italia, ma anche in Champions League.

Serviva una grande prestazione per portare a casa punti dal PalaBanca e le bianconere hanno risposto presente non mollando mai, neanche dopo un terzo set che si era incanalato nella maniera più nera possibile e poteva indirizzare in maniera importante l’esito dell’incontro. Una rimonta inesorabile quella della formazione di coach Beltrami che dal 22-12 si è portato fino al 23-20 prima di cedere alle bordate di Meijners, miglior realizzatrice dell’incontro con 31 punti. La ritrovata fluidità di gioco, però, è servita per un quarto set in cui la Liu Jo ha sprecato un vantaggio di tre punti proprio nel finale, ma è rimasta a galla quando il match ball sulle mani di Meijners è finito out tra le proteste di tutto il palazzetto e della formazione di coach Gaspari che chiedeva un tocco a muro.

Così non è stato per la coppia arbitrale e allora subito Diouf, 25 punti per lei alla fine, chiude i conti e porta la gara ad un tiebreak dominato dalle bianconere, con il primo strappo firmato da Heyrman a muro ed il secondo e decisivo da Dora Horvath, con quattro attacchi vincenti che hanno cancellato ogni tentativo di ricongiungimento. Due punti importanti per la classifica, ma anche per il morale di una squadra che ora si è sbloccata in trasferta e potrà ripresentarsi al top il 29 novembre quando, dopo il turno di riposo del prossimo weekend, arriveranno al PalaPanini le campionesse d’Italia di Casalmaggiore guidate dall’ex capitana modenese Francesca Piccinini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche