Lunedì 05 Dicembre 2016 | 15:34

SASSUOLO E CARPI, DOMANI LA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI

Dopo il fine settimana di riposo per gli impegni della nazionali, i biancorossi sabato saranno di scena al Braglia contro il Chievo, mentre il Sassuolo andrà a fare visita al Genoa a Marassi


Due giorni per rilassarsi prima di tornare ad immergersi nel clima campionato: dopo il fine settimana di riposo per gli impegni delle nazionali, Sassuolo e Carpi sono pronti a rimettersi al lavoro per non farsi trovare impreparati alla ripresa della serie A. I neroverdi, in serie positiva da 3 gare e forti del quinto posto in classifica, andranno a fare visita al Genoa a Marassi, mentre i biancorossi ospiteranno il Chievo al Braglia per trovare un successo che manca dalla sfida casalinga con il Torino di 6 giornate fa, l’unico finora conquistato in stagione. Il Sassuolo si ritroverà domani pomeriggio al Ricci. Da valutare le condizioni di Cannavaro, Terranova e Pellegrini, che stanno lavorando a parte per provare a recuperare in vista della sfida di Genova. Regolarmente a disposizione, invece, Floro Flores, che ha risolto il proprio problema muscolare. Rientreranno in città solo mercoledì, invece, i tre nazionali, tutti in campo domani: Acerbi a Bologna in Italia-Romania, Berardi a Castel di Sangro in Italia-Lituania Under 21, Vrsaljko a Rostov in Russia-Croazia.

Anche il Carpi si ritroverà domani pomeriggio al Cabassi per riprendere la preparazione in vista dello scontro salvezza con il Chievo. La notizia migliore per Castori è il recupero di Borriello e Mbakogu: l’ex romanista ha scontato la squalifica, mentre il nigeriano ha finalmente ripreso a lavorare col gruppo e potrebbe riassaporare il campo, che gli manca ormai dal 23 settembre scorso quando ci fu proprio la staffetta con Borriello nella sfida con il Napoli. Castori deve valutare Bianco e Romagnoli, che hanno lavorato a parte nelle ultime sedute della scorsa settimana, mentre l’unico giocatore che sembra irrecuperabile è Spolli, oltre al lungodegente Fedele, operato la scorsa settimana al ginocchio a Roma. Castori potrà riavere finalmente anche Martinho, arma tattica molto preziosa se il tecnico volesse lasciare il 4-4-1-1 visto col Sassuolo per passare al 4-3-3.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche