Martedì 06 Dicembre 2016 | 18:57

CONFESERCENTI: STOP AL BLOCCO AUTO A DICEMBRE

Per i commercianti il periodo di fine d'anno rappresenta la possibilità di incrementare i propri bilanci e chiuderli magari in positivo


Dicembre è il mese per eccellenza dove si entra in pieno nel clima natalizio e, questo rappresenta un momento dell'anno sempre abbastanza proficuo dal punto di vista economico. Chi guarda al Natale con speranza, soprattutto dopo gli ultimi mesi difficili, complice anche un autunno piuttosto caldo, sono i commercianti per i quali il periodo di fine anno rappresenta la possibilità di incrementare i propri bilanci e chiuderli magari in positivo. Proprio per questo secondo Confesercenti occorre sostenere le attività del centro e non, soprattutto per la sofferenza che ancora colpisce i negozi tradizionali. L’associazione imprenditoriale ha deciso quindi di chiedere ufficialmente al Sindaco Gian Carlo Muzzarelli di sospendere il blocco della circolazione delle auto per un mese intero: dal 7 dicembre 2015, fino al 6 gennaio 2016, feriali compresi. Confesercenti sottolinea come la lieve ripresa dei consumi rilevata anche a livello nazionale, sta interessando al momento solamente la grande distribuzione, ma non i negozi tradizionali: a Modena ad esempio è il centro storico a patire più di altri questa situazione di incertezza e di difficoltà, ma non solo, anche tante piccolissime imprese che si trovano nelle vie limitrofe di Piazza Grande oggi sono penalizzate dal provvedimento in questione. Sul tema era stata in precedenza sollecitata anche la Regione, ma l’assist non è andato a buon fine e il pallone è tornato indietro, perché a decidere saranno le singole Amministrazioni comunali. Per questo motivo ora la decisione spetta al Sindaco e Confesercenti si augura non venga presa una decisione a metà, quindi che lo stop del blocco della circolazione delle auto non sia solo per il week end, ma anche dal lunedì al venerdì, in modo di consentire a chiunque di recarsi a fare acquisti e regali natalizi indipendentemente dalla classe di appartenenza dei veicolo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche