Venerdì 02 Dicembre 2016 | 20:52

PAVULLO: TEATRO MAZZIERI GREMITO PER I “NESSI” DI BERGONZONI

400 persone sono venute ad assistere al suo spettacolo che ha strappato risate e applausi per due ore


Ha lasciato davvero il segno Alessandro Bergonzoni nella sua prima tappa a Pavullo. Il comico-poeta bolognese ha inaugurato ieri sera la stagione teatrale del Mac Mazzieri portando in scena lo spettacolo “Nessi”, scritto e interpretato insieme a Riccardo Ridolfi. In una scenografia “prematura” da lui stesso ideata, fatta di fumo e incubatrici vuote, è stato mattatore tra inesauribili giochi di parole raccontando la vita, il mondo e l'inevitabile confronto con gli altri reso ineluttabile dal fatto che oggi tutti, volenti o no, siamo “con-nessi”. Una raffica continua di immagini, accostamenti e allusioni di cui ha avuto la padronanza assoluta, creando un grande feeling con la platea, che ha riso e applaudito per due ore, cogliendo le mille sfumature di un monologo estremamente impegnativo da interpretare ma frizzante e pieno di stimoli all'ascolto. La scommessa di portarlo a Pavullo, frutto di un lungo lavoro organizzativo, ha ampiamente pagato, lasciando il ricordo di una serata memorabile.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche