Domenica 11 Dicembre 2016 | 12:47

TRAGEDIA A SERRA: 68ENNE MUORE MENTRE TAGLIA UN ALBERO

Inutili i tentativi di soccorso


Un altro lutto colpisce la comunità di Serra dopo la scomparsa domenica di Giorgia Baldi. Mario Gubertini, pensionato di 68 anni notissimo in paese per essere stato per una vita elettrauto e gestore del distributore di benzina della Fondaccia, è morto mentre faceva legna nei boschi attorno alla frazione di Pazzano. Era uscito alla mattina, come aveva fatto tante altre volte, e verso le 13 si è verificato l'incidente nella vallata alla fine di via Cadignano, in un punto abbastanza impervio lontano circa un chilometro dalla strada. Stava tagliando una pianta quando questa improvvisamente si è spezzata colpendolo e facendolo cadere a terra, dove ha battuto violentemente il capo contro un altro tronco. Si è reso conto di quello che stava succedendo e ha tentato di proteggersi dalla caduta, ma invano. Il fusto, molto alto e reso più fragile dall'umidità, si è sbilanciato e ha ceduto prima che il taglio fosse completato, non lasciandogli scampo: è morto praticamente sul colpo. Lo ha trovato il figlio Claudio, che si era messo alla sua ricerca dopo che a casa cominciavano ad essere in apprensione non vedendolo arrivare. E' scattato subito l'allarme, che ha portato sul posto 118, carabinieri e pompieri, ma non si è potuto fare altro che constatarne il decesso. Nessun dubbio sul fatto che si sia trattato di un incidente, ma non è escluso che la Procura disponga accertamenti per chiarire se la morte sia stata dovuta solo alla caduta dell'albero o se ci sia alla base un malore che lo ha colto mentre lavorava.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche