Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 21:16

BUSTA CON MATERIALE TOSSICO A MODENA, MA E’ FALSO ALLARME

In via Belle Arti una donna viene a contatto con un pacco postale e si sente male. Strada chiusa per un’ora. Ma è tutto a posto


Sono da poco passate le 13 quando in via Belle Arti, a pochi metri da piazza Roma, scatta l’allarme per una busta contenente presunto materiale tossico. Sul posto accorrono Vigili del Fuoco, 118, Carabinieri e Polizia Municipale: la strada viene chiusa, anche ai residenti. La paura dura però non più di un’ora: il tempo di accertare che è tutto a posto, che la busta non contiene nulla di pericoloso. A chiamare aiuto è stata una donna di 37 anni, che abita al civico 41: si è sentita male quando è venuta a contatto con il pacco postale e si è spaventata. Ma le verifiche effettuate dai pompieri, prendendo tutte le precauzioni del caso – compreso agente in tuta ermetica –, stabiliscono che dentro la busta non c’è niente di tossico: si tratta di normale corrispondenza. La donna viene calmata dal marito e dal padre e, per precauzione, viene trasportata con l’ambulanza all’ospedale di Baggiovara, ma le sue condizioni non preoccupano. La strada può considerarsi bonificata e viene riaperta poco dopo. La busta viene consegnata all’Arpa per l’ultimo avvallo. Poi tornerà nelle mani della legittima destinataria.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche