Venerdì 02 Dicembre 2016 | 20:52

CARPI PENSA A GENNAIO: IDEA ANDUJAR FRA I PALI

In attesa dell'annuncio del nuovo d.s. Romairone, il club biancorosso comincia a pensare al mercato di gennaio. Fra i pali piace Andujar, che il Napoli potrebbe dare in prestito


Il mercato di gennaio è ancora lontano, ma in casa Carpi questa ultima sosta del campionato per il 2015 sarà utile anche per tracciare le strategie in vista della sessione invernale delle trattative. Ci sono 5 gare di qui alla riapertura delle liste in cui gli attuali 27 biancorossi in rosa dovranno dimostrare di meritarsi la maglia, dopo un avvio di campionato con grandi difficoltà. Prima di tutto nei prossimi giorni la società dovrà sciogliere il nodo del direttore sportivo: si attende solo l'annuncio per ufficializzare l'arrivo di Giancarlo Romairone, che prenderà il posto di Sean Sogliano. L'ex d.s. di Pro Vercelli e Spezia si concentrerà subito sul lavoro in vista di gennaio, dove la priorità è quella del portiere.

La scelta di Castori a Reggio nel derby ha riportato in pole nelle gerarchie Vid Belec, che salvo ulteriori colpi di scena sarà il titolare anche con il Chievo. Fino ad ora il cambio continuo della guardia fra i pali è stato uno dei problemi principali nella doppia gestione Castori-Sannino. I tre numeri uno a disposizione si sono quasi equamente divisi i gradi da titolare, con Belec che è partito 5 volte dall'inizio, Benussi in 4 occasioni e Brkic in 3. L'ultima per il serbo risale addirittura a fine settembre, quando giocò nella sconfitta di Roma che costò la panchina a Castori. Da lì non è più stato preso in considerazione e da questo dato arriva la sensazione che sarà lui il sacrificato nel mercato di gennaio. Possibile dunque un suo rientro all'Udinese, anche perché sia Belec che Benussi sono giocatori di proprietà del Carpi. Al suo posto arriverà un portiere che possa giocare da titolare.

Il Carpi ha già chiesto Gabriel al Napoli, ma l'ex biancorosso è diventato il secondo alle spalle di Reina, scavalcando anche Rafael. L'operazione è molto difficile. Quindi il mirino si è spostato su Mariano Andujar, sempre di proprietà del Napoli, ma da settembre ceduto in prestito agli argentini dell'Estudiantes, dove però non sta giocando. Per il 32enne argentino il ritorno in Italia appare molto vicino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche