Venerdì 09 Dicembre 2016 | 16:26

DHL MODENA A MONZA PER RESTARE IN VETTA

Questa sera i ragazzi di coach Lorenzetti scendono in campo a Monza per la quarta giornata di campionato. Ambiente scosso dal terremoto Ngapeth, sospeso dal club dopo le vicende ormai note e dunque assente anche questa sera


La Dhl Modena Volley sfiderà questa sera la Gi Group Monza nella quarta giornata di Superlega, cercando il poker dopo aver vinto le prime tre gare di campionato. Una vittoria che Bruninho e compagni vogliono a tutti i costi per difendere il primato in classifica, visto che con tre punti resterebbero al comando in solitaria. Ma la sfida di questa sera, con inizio alle 20.30, non sarà facile per diversi motivi. Innanzitutto l'avversario, che davanti al proprio pubblico vorrà riscattare il momento negativo, con solo tre sconfitte all'attivo.

La squadra brianzola inoltre gode di un roster di livello, con la diagonale principale Jovovic-Renan capace di grandi cose, e il trio dei centrali tutti ex Modena, stiamo parlando di Thomas Beretta, Andrea Sala e Pieter Verhees, a mettere paura agli attaccanti modenesi. Ma le incognite più grandi arrivano dall'assenza di Earvin Ngapeth, sospeso a tempo indeterminato dalla società dopo aver confessato di essere il pirata della strada che ha investito 3 ragazzi nella notte tra giovedì e venerdì scorso all’esterno della discoteca Frozen.

Tralasciando il lato tecnico, nonostante Ngapeth sia uno dei leader di questa squadra e la sua assenza peserà, sarà da verificare l'impatto che questa notizia porterà nella testa dei suoi compagni, i quali saranno sicuramente sconvolti dall'accaduto. Lorenzetti però deve guardare avanti e schiererà dunque il sestetto composto da Bruno-Vettori nella diagonale palleggiatore-opposto, con Petric e Nikic martelli, nonostante entrambi non siano nella forma migliore. Piano e Lucas saranno i centrali, con Rossini libero.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche