Venerdì 09 Dicembre 2016 | 14:28

ORA IL MODENA È IN ZONA PLAYOUT

Lo sguardo dei canarini è già proiettato alla gara di sabato contro la Pro Vercelli, quando Granoche tornerà titolare. Crespo riabbraccerà anche Galloppa, mentre c'è preoccupazione per le condizioni di Nizzetto


Sei ko, 16 gol subiti e solo 9 fatti in 12 partite. Uno score preoccupante per il Modena ed Hernan Crespo che ha spedito i gialli laddove non vorrebbero essere, in zona playout. Se il campionato finisse oggi l'obiettivo dei canarini, evitare i drammi della passata stagione, sarebbe fallito. Occorre un cambio di marcia drastico e che deve toccare tutti i reparti gialloblù, in netta flessione di rendimento. La trasferta sarda non era certamente un banco di prova semplice, lo sarà di più quello che attende Granoche e compagni sabato sera contro la Pro Vercelli.

E' proprio sulla voglia di riscatto e il carismo del Diablo che l'ambiente gialloblù fonda le proprie speranze di rinascita: l'uruguaiano sta bene, a Cagliari ha giocato solo lo spezzone finale di gara, ma con una settimana in più di allenamenti sulle gambe sarà titolare contro la Pro per dare nuovo vigore ad un attacco che finora ha vissuto solo sui 3 gol messi a segno da Stanco. Anche il centrocampo non sta vivendo il miglior momento della stagione, ma qui le assenze di Bentivoglio e Galloppa hanno pesato gravemente. Il primo rientrerà nel giro di 2/3 settimane, mentre il secondo già domani sarà a disposizione di Crespo ed anche per lui è pronta una maglia da titolare. Due rientri che fanno da contrappeso a nuove assenze: quelle di Popescu e Cionek per squalifica, ma il polacco sarebbe stato comunque assente in quanto convocato dalla sua anzionale, e quella di Nizzetto che tra oggi e domani verrà sottopostop ad esami strumentali per capire l'entità del guaio muscolare che lo ha costretto al cambio sabato. Non c'è pace per Crespo che mai ha potuto contare su un 11 titolare fisso, ma avere di nuovo in campo Granoche e Galloppa è di per sé una garanzia. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche