Giovedì 08 Dicembre 2016 | 12:51

RAPINA A RENAZZO: UN ARRESTO A CASTELFRANCO

Presi i due autori della violenta rapina a Renazzo di Cento. Violenti per poco più di 1.000 euro


Si era rifugiato da alcuni parenti a Castelfranco Emilia uno dei due ragazzi arrestati dai carabinieri perché ritenuti gli autori dell’aggressione che ha ridotto in fin di vita anziana e nuora a Renazzo di Cento, in provincia di Ferrara. L'altro giovane risiede a Crespellano.
Si tratta due giovani di 22 e 26 anni, di nazionalità romena. Florin Constantin Grumeza e Leonard Veissel, nullafacenti e senza fissa dimora, e sono stati arrestati per il reato di tentato omicidio e rapina aggravata in concorso. Il più anziano aveva in uso l’auto vista scappare dalla casa dell’aggressione.

Stando alla ricostruzione fatta dagli inquirenti, i giovani sarebbero entrati in casa e avrebbero preso a pugni in testa l’anziana e la nuora per poi scappare con un bottino di circa 1100 euro. 

Le vittime, Cloe Gavoni (84 anni) e Humeiuc Maria (53enne romena, moglie del figlio dell’anziana), sono ricoverate in ospedale in pericolo di vita. Le due donne, sono state aggredite dopo aver scoperto i ladri e colpite alla testa con un bastone. Il fatto è successo in via Lunga 4 a Renazzo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche