Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:35

CONTROLLI MUNICIPALE: GIOVANE A 100 ALL’ORA SU VIALE ITALIA

Per il neopatentato è scattato immediatamente il ritiro della patente, con 700 euro di multa


Dopo i numerosi incidenti, anche mortali, degli ultimi giorni, come promesso la Polizia Municipale di Modena ha intensificato i controlli sui punti più critici della città, dove gli automobilisti tendono spesso a spingere troppo l’acceleratore. L’operazione dei vigili con l’autovelox ha portato a 19 sanzioni e un ritiro della patente. Uno dei tratti più pericolosi rimane viale Italia, dove il limite dei 50 all’ora spesso non è rispettato e lo dimostra anche l’ultimo caso di un giovane 22enne sorpreso dalle forze dell’ordine a sfrecciare a quasi 100 all’ora. Per il neopatentato è scattato immediatamente il ritiro della patente, con 700 euro di multa. I controlli hanno interessato anche la tangenziale Pirandello in direzione Bologna dove il limite è di 70 km orari e presto sarà installato un autovelox fisso prima dell’uscita 6. Anche in questo caso, durante l’operazione della Municipale, la velocità di diversi automobilisti era diversa rispetto al consentito, infatti sono state ben 13 le sanzioni per aver superato i 100 all’ora. Promossi invece i modenesi sottoposti al test alcolemico: su 15 persone solo una è risultata positiva, ma anche in questo caso, il successivo esame ha dimostrato che i valori dell’automobilista erano entro i limiti di legge.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche