Domenica 04 Dicembre 2016 | 07:04

CARPI, A FROSINONE UN CROCEVIA DECISIVO

Scontro salvezza al Matusa di Frosinone per i biancorossi che dopo la sconfitta con il Bologna non possono permettersi un altro passo falso


Lo scorso 25 aprile a Frosinone il Carpi fallì il primo match point da serie A, rimandando la festa solo di poche ore. Stasera fallire al Matusa sarebbe molto più preoccupante per la formazione biancorossa, che rispetto a 6 mesi fa ha cambiato categoria senza però portarsi dietro le certezze della scorsa trionfale stagione.

È una sfida che segnerà il futuro del Carpi e probabilmente anche di Sannino quella di stasera col Frosinone. I ciociari sono avanti di due punti ma in casa hanno già fatto due vittime illustri come Empoli e Sampdoria. Sannino stasera deve fare a meno di Mbakogu, rimasto a casa per un dolore al ginocchio e spera di avere Borriello che soffre ancora per una botta rimediata col Bologna.  Possibile il cambio di modulo da 352 al 433 con Di Gaudio nel tridente e un turno di riposo per uno fra Letizia e Gabriel Silva, fin qui i due biancorossi più utilizzati.

Stellone invece può schierare il Frosinone tipo cambiando 8 uomini rispetto alla sconfitta di Udine dove è stato criticato per l'eccessivo turnover. Per otto undicesimi sarà lo stesso Frosinone che 6 mesi fa rinviò di qualche ora la festa del Carpi. E che stasera vuole lasciare all'inferno la squadra di Sannino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche