Venerdì 09 Dicembre 2016 | 12:32

MICHELI: VA BENE TECHETECHETE’, MA IL PRESENTE E’ A TEATRO

Il noto attore a Modena al teatro Michelangelo con la Commedia 'Un coperto in più'


Via del Teatro, 41121 Modena MO, Italia

43 anni e non sentirli. Può una commedia del 1972, magari scritta da un nome noto come quello di Maurizio Costanzo, essere ancora attuale? Certo, perché ‘Un coperto in più’ riscosse subito uno straordinario successo, tanto che la critica, unanime, riconobbe in questo progetto uno di quelli candidati ad entrare di diritto negli annali del Teatro Italiano. E così è stato. Una commedia sempre attuale che sa evocare nello spettatore emozione e divertimento, grazie anche alla bravura dei quatto protagonisti, Maurizio Micheli che torna a Modena con uno spettacolo dopo tre anni, Vito, Alessia Fabiani e Loredana Giordano. 

La trama vede un ricco gioielliere vivere una apparentemente felice e tranquilla vita coniugale con la moglie. La moglie, bella e sensibile, piena di charme, è talmente eccezionale che sembra non esistere più...o forse non è mai esistita. Un giorno arriva un piccolo imbroglione che, tentando di rifilare gioielli falsi, entra, suo malgrado, all'interno di questa incredibile famiglia dove la padrona non esiste ma inizia un vero rapporto a tre assolutamente reale con tanto di dialoghi, domande e risposte fatte ad una sedia vuota. Siamo di fronte ad una sorta di Godot al femminile, dove l'unica certezza è che questa assurda vicenda consentirà ai due protagonisti di arrivare, attraverso un rapporto fatto di finzione e fregature, ad una vera e profonda amicizia

Un Coperto in più, fa tappa a Modena fino a giovedì 29 ottobre al teatro Michelangelo. Durante i 90 minuti dello spettacolo si ride spesso, ma lo spettatore è portato anche a piacevoli riflessioni, Maurizio Micheli, NEL VIDEO, spiega però a modo suo il messaggio della commedia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche