Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 21:10

CASO MONTEOBIZZO: IL VESCOVO INCONTRA IL VICARIATO

Dopo le dimissioni di don Luciano bisogna procedere alla riorganizzazione delle parrocchie


Le dimissioni di don Luciano Venturi da parroco di Monteobizzo impongono un'accelerata al progetto di riorganizzazione dei confini delle parrocchie a cui sta lavorando anche la Diocesi modenese, dopo quella piacentina. I sacerdoti sono troppo pochi ed è necessario fondere alcune realtà, di qui l'ipotesi di una fusione con la parrocchia pavullese di San Bartolomeo, ma non è detto che sia l'unica alternativa in campo. Di questo ha parlato ieri il vescovo Erio Castellucci incontrando a Pavullo i sacerdoti dei vicariati della montagna, facendo capire che la nomina del successore richiederà tempo. All'incontro ha partecipato anche lo stesso don Luciano, che ha sottolineato come la scelta delle dimissioni sia stata presa in totale accordo col vescovo. Il sacerdote si è detto sereno e pronto a continuare il suo servizio nelle altre realtà a lui affidate. Assieme alla parrocchia di Monteobizzo lascia ovviamente anche la residenza canonica, ma al momento non ha ancora deciso dove si trasferirà.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche