Sabato 03 Dicembre 2016 | 22:47

RUBA UNA BORSA, BRACCATO DA TRE RAGAZZE

Un marocchino tenta lo scippo aprendo la portiera di un'auto ferma, ma la proprietaria con l'aiuto dei passanti lo insegue e lo fa arrestare


Tenta lo scippo ma viene bloccato grazie all’intervento di tre coraggiose ragazze. E’ successo tutto in pochi attimi, ieri sera in viale Muratori. Intorno alle 20,40, una donna di 44 anni, sola in auto, si è vista aprire improvvisamente la portiera destra. Dall’altra parte dello sportello c’era un marocchino classe ’88 che ha afferrato la borsa che era poggiata sul sedile del passeggero ed è scappato via. La signora, invece di intimorirsi, è scesa dal mezzo e ha iniziato ha rincorrere il malvivente urlandogli di prendersi i soldi ma di lasciarle almeno la borsa con i documenti. E’ a questo punto che entrano in scena tre ragazze che passavano di lì a piedi. Accortesi di quanto era appena accaduto, anche le tre si sono messe ad inseguire il ladro e con il cellulare hanno allertato i soccorsi. La fuga dello scippatore è durata ben poco: il 27enne marocchino è stato bloccato da una volante della Polizia nella vicina via Carlo Sigonio: alla vista degli agenti, il malvivente ha lanciato la borsa a terra continuando a correre. Ma i poliziotti lo hanno raggiunto. Per lui - risultato privo di permesso di soggiorno e già schedato per precedenti simili – sono scattate le manette.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche