Giovedì 08 Dicembre 2016 | 21:07

DHL MODENA VOLLEY SI PRESENTA, LIU JO VERSO MONTICHIARI

Sta per entrare nel vivo la stagione del volley al PalaPanini. Questa sera la compagine maschile si presenta alla città, mentre la femminile è alle prese con la preparazione della prima trasferta stagionale.


Da una parte sta per arrivare al suo clou il percorso di avvicinamento al primo grande appuntamento della stagione, dall’altra si lavora a testa bassa in pieno clima campionato. Sono giorni caldi per la Dhl Modena Volley e per la Liu Jo Modena, le due massime espressioni pallavolistiche geminiane che stanno preparando i rispettivi impegni del weekend. Decisamente importante quello che attende i ragazzi di coach Lorenzetti, che sabato ospiteranno Trento per aprire la nuova stagione con un match che vale la Supercoppa Italiana. Prima, però, il grande abbraccio della città alla squadra con la presentazione ufficiale in programma questa sera al PalaPanini con inizio ore 20. Sarà la prima occasione per rivedere nel Tempio del Volley tutti insieme i fenomeni Bruninho ed Ngapeth, reduci da un’estate di successi con le rispettive nazionali, oltre all’altro brasiliano Lucas, grande colpo di mercato, e agli azzurri Piano, Vettori e Rossini per citare solo alcuni dei componenti della squadra che lotterà in Italia ed Europa per raggiungere traguardi importanti e, magari, altri successi dopo la Coppa Italia della scorsa stagione. Madrina della serata Francesca Piccinini, capitana della Liu Jo Modena nelle scorse stagioni e fresca vincitrice della Supercoppa femminile con la maglia di Casalmaggiore, chissà che questa coincidenza non possa essere ben augurante per i gialloblù.
E a proposito di Liu Jo, dopo il bel successo all’esordio in campionato contro Firenze le bianconere lavorano per la prima trasferta stagionale. Come l’anno scorso capitan Di Iulio e compagne inaugureranno la loro stagione lontano dal PalaPanini nella tana di Montichiari, formazione sempre temibile tra le mura amiche e quasi invariata rispetto allo scorso campionato per quanto concerne il sestetto base. Coach Beltrami con ogni probabilità dovrà affidarsi ancora a Bertone per quanto riguarda il ruolo di secondo centrale, visti i problemi fisici di Folie, mentre si avvicina il rientro a tutti gli effetti di Rivero dopo il problema agli addominali che l’aveva esclusa dal campo nelle scorse settimane.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche