Venerdì 02 Dicembre 2016 | 20:53

CPL: NUOVA INDAGINE DELLA PROCURA DI MODENA

Cpl Concordia: nuova indagine della Procura di Modena e della Guardia di Finanza di Bari. Serie di sequestri in Puglia di impianti fotovoltaici


Caso Cpl: nuovo capitolo in Puglia, dopo il coinvolgimento nell'inchiesta sulle presunte tangenti per la metanizzazione di Ischia e per la gestione di impianti nei comuni dell'agro aversano. La Gdf ha sequestrato impianti fotovoltaici e conti correnti per 16 milioni a progettisti e rappresentanti di società operanti nel settore dell’energia rinnovabile. Gli impianti fotovoltaici , anche se formalmente riconducibili a soggetti economici diversi, secondo l'accusa sarebbero di fatto riferibili alla Cooperativa di Concordia. Il Gip di Modena ha inviato 14 avvisi di garanzia a persone coinvolte a vario titolo nell'inchiesta, sia imprenditori che progettisti degli impianti stessi. Le indagini della Guardia di Finanza e della procura di Modena, hanno consentito di accertare una concentrazione di impianti fotovoltaici, secondo gli inquirenti anomala, in alcune aree dei Comuni di Turi e Noci, in provincia di Bari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche