Venerdì 02 Dicembre 2016 | 23:14

LO SPETTACOLO CIRCENSE A MODENA FA IL BIS

A Modena fino al 2 novembre saranno presenti due circhi. Anche se da regolamento comunale la città può ospitarne solo uno per volta


Stesso nome ma due strutture diverse: si tratta del circo Orfei che quest’anno a modena fa il bis. Nonostante il regolamento comunale preveda che in città possa insediarsi un solo circo per volta, quest’anno lo spettacolo raddoppia. Il tradizionale appuntamento nello spiazzo del Palapanini con trapezisti volanti e domatori di leoni, sarà affiancato da altre attrazioni simili, in scena nello stesso periodo in zona Cittanova, al fianco del Grande Emilia. Il primo ha aperto il suo tendone al pubblico ieri, in Via Divisione Acqui, mentre il secondo alzerà il sipario questa sera. Eppure, l’articolo 23 del Regolamento comunale, che detta i criteri di concessione per i circhi, prevede l’insediamento di un solo circo in città per volta. Se questo weekend ce ne saranno due, lo si deve ad un escamotage tecnico che l’amministrazione ha estrapolato dal regolamento comunale utilizzando in modo astuto le disposizioni contenute negli articoli 23 e 27 dello stesso regolamento. Giustificando la  doppia presenza sul presupposto che uno dei due, quello in via Divisione Acqui, è insediato in un area pubblica, mentre quello in zona Cittanova è su un suolo privato e può essere presente in città  solo dopo aver ottenuto  il nulla osta sia dal servizio veterinario, che dal servizio edilizia privata. Resta comunque l’interrogativo su come mai, nonostante il regolamento relativo alle concessioni dei circhi, preveda l’attendamento di un solo circo per volta a Modena fino al 2 novembre ce ne saranno due.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche