Lunedì 05 Dicembre 2016 | 11:29

DISOCCUPAZIONE GIOVANILE: PREOCCUPANTI I DATI DI MODENA

Preoccupa il dato della disoccupazione giovanile a Modena che è pari a quello nazionale. Secondo le stime diffuse dall'Istat si parla del 40,7% . Di giovani prospettive e futuro si è parlato nel corso di un incontro dell'Ucid, Unione Cristiana Imprenditori dirigenti


Modena al pari del resto d'Italia: la disoccupazione giovanile ha raggiunto percentuali davvero preoccupanti. Le ultime rilevazioni, provvisorie, diffuse dall'Istat, dicono che ad agosto 2015, la percentuale a livello nazionale è pari al 40,7%. Resta ancora alta, anche se in calo rispetto al 2014. Infatti secondo una stima di Confindustria Modena il dato di disoccupazione giovanile nella nostra provincia è pari al 44%. Di giovani, situazione e prospettive per l'Italia se ne è parlato nel corso di un convegno promosso dall'Ucid, Unione cristiana imprenditori dirigenti, in collaborazione con Confindustria Modena. Per gli imprenditori lo sviluppo di opportunità di lavoro per i giovani e la valorizzazione del capitale umano nelle proprie aziende sono tra gli obiettivi portanti. Al momento di confronto e dibattito ha preso parte anche il vescovo di Modena, mons. Erio Castellucci.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche