Venerdì 09 Dicembre 2016 | 10:36

VIGNOLA CHIEDE PIU' CONTROLLI SUI SERVIZI AGLI IMMIGRATI

Più controlli nei servizi di accoglienza predisposti per gli immigrati. E' quanto è stato deciso ieri sera in Consiglio comunale a Vignola


Ha praticamente monopolizzato il dibattito del Consiglio comunale di ieri sera l'ordine del giorno presentato dalla lista ‘Vignola Cambia’, sull'immigrazione e la necessità di interventi per garantire la giusta accoglienza sul territorio. Il documento, che ha ricevuto anche l'appoggio del Pd a seguito di un emendamento, invita a garantire la massima disponibilità nei limiti della capacità ricettiva delle strutture presenti, e a farsi promotori di uno spirito solidaristico all'interno dell'Unione. Ma soprattutto dà mandato a sindaco e giunta di controllare i servizi e le attività predisposte nei confronti dei migranti. Nell'ambito dell'Unione Terre di Castelli, che conta otto comuni, sono arrivati finora 51 migranti, legati alla prima operazione di soccorso, ma distribuiti solo a Vignola, Savignano e Castelnuovo. Nei prossimi giorni ne dovrebbero arrivare altri, ma non si sanno ancora le quote e i criteri di ripartizione sul territorio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche