Venerdì 09 Dicembre 2016 | 12:33

FURGONE BRUCIATO: L'OMBRA DI UNA RITORSIONE

Cronaca di Modena: la rivalità tra famiglie di nomadi sembra essere all'origine dell'incendio al furgone di viale Vittorio Veneto


Ritorsione tra famiglie di nomadi. E' questa l'ipotesi portata avanti dalla polizia di Modena sull'incendio avvenuto mercoledì notte e che ha interessato un furgone, regolarmente, parcheggiato in viale Vittorio Veneto. Il proprietario del mezzo, è un nomade, residente in città che è stato, immediatamente, rintracciato. Gli inquirenti sospettano che l'episodio sia legato in un contesto di rivalità tra due famiglie, una delle quali proprietaria del furgone. Inoltre la polizia non esclude che l'incendio sia legato in qualche modo ad una rissa avvenuta nei giorni scorsi tra persone appartenenti alle famiglie in questione.
Oltre alla testimonianza dell'uomo, gli agenti stanno visionando anche le immagini delle videosorveglianza per fugare gli ultimi dubbi. Infatti, dalle verifiche fatte dai periti del vigili del fuoco l'incendio è di origine dolosa. L'intervento dei vigili del fuoco è stato immediato e con loro anche una pattuglia della polizia di stato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche