Venerdì 09 Dicembre 2016 | 02:55

29 SETTEMBRE: IL CONCERTO DEDICATO ALLA STORIA DEL BEAT

Questa sera torna in piazza Grande il concerto dedicato agli anni del beat che dominò le classifiche italiane dal 1966 al 1970


Modena terra di motori, ma anche di musica, magari a forma di quel 45 giri che suonava sul piatto per una stagione intera fino a consumarsi. Nella splendida cornice di Piazza Grande questa sera si festeggia il beat, strizzando l’occhio alla famosa 29 settembre firmata Mogol/Battisti e portata al successo dall’Equipe 84. Mauro Pagani, Alberto Fortis, Omar Pedrini, Bugo, Matthew Lee, accompagnati dalla resident band ‘The Pot’, eseguiranno i loro successi, ma soprattutto brani dell’epopea beat da loro scelti. E nel cinquantesimo anniversario della loro canzone bandiera ‘Sono un ragazzo di strada’, saranno ‘I Corvi’ a portare sul palco, chiudendo la festa, la testimonianza del momento d’oro del beat italiano, quando Modena ne era la capitale. Durante le prove di questo pomeriggio sono scattati i primi applausi soprattutto per Alberto Fortis quando ha accennato al pianoforte il suo brano che si intitola proprio settembre o quando ha omaggiato i Beatles con Strawberry Fields Forever.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche