Domenica 04 Dicembre 2016 | 23:20

L'IRA DI FERIOLI: “NESSUNA ASSOCIAZIONE CON LA MAFIA”

Non si placa l'ira di Fernando Ferioli, sindaco di Finale Emilia, sulle indiscrezioni emerse nei giorni scorsi che vedono il comune della bassa commissariato. “Non accetto che il nostro lavoro sia associato alla mafia”


Continua a ribadire l'estraneità del suo operato e dell'amministrazione, il sindaco Fernando Ferioli, che difende quanto fatto finora soprattutto in occasione dell'emergenza terremoto. In particolare Ferioli se la prende con le indiscrezioni che vedono il comune di Finale Emilia sciolto o commissariato.
Intanto dalla prefettura di Modena spiegano che l'istruttoria è ancora in corso e che il prefetto ha 45 giorni di tempo per inviare la relazione conclusiva ed un suo eventuale commento al ministero dell'interno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche