Giovedì 08 Dicembre 2016 | 03:06

RIFIUTI: A CARPI PARTE LA RACCOLTA PORTA A PORTA

Dal 30 novembre partirà la raccolta porta a porta dei rifiuti anche nel centro storico di Carpi. Coinvolte circa 2000 famiglie e 1000 attività. Dal 2016, invece, partirà la tariffa puntuale


30 novembre 2015 e 1 gennaio 2016. Sono due date che i carpigiani devono segnare sul calendario perché ci saranno importanti cambiamenti sul sistema della raccolta dei rifiuti a Carpi.
Il 30 novembre partirà la raccolta porta a porta dei rifiuti anche nel centro storico cittadino che coinvolge circa 2000 famiglie e 1000 attività e ha l’obiettivo di migliorare la quantità e la qualità della raccolta differenziata, consentendo di smaltire meno rifiuti in discarica, avviare al recupero una maggiore quantità di materiali riciclabili e quindi prelevare meno materie prime dall’ambiente. Il progetto prevede la raccolta domiciliare per i rifiuti indifferenziati; carta, cartone e cartoni per bevande; rifiuti organici; sfalci e potature. I cassonetti saranno eliminati e, al loro posto, saranno consegnati appositi contenitori da esporre, davanti alle abitazioni o attività, in giorni e ad orari prestabiliti. Nessun cambiamento per la raccolta degli imballaggi in plastica e di vetro e lattine.
Dal 1° gennaio 2016, invece, partirà la tariffa puntuale, un sistema di calcolo della tariffa rifiuti che non si basa più sul criterio dei metri quadrati dell’immobile ma è correlato alla produzione di rifiuti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche