Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 15:23

NOMINE FONDAZIONE, VIA ALLE AUDIZIONI IN COMUNE

Tra martedì e mercoledì, in Comune, i 61 candidati saranno chiamati a presentare le proprie proposte: in palio ci sono 4 posti nel nuovo consiglio d’indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena


Chiusa la fase della presentazione delle candidature, in Comune è il momento dei casting per scegliere i quattro nomi da piazzare nel nuovo consiglio d’indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Martedì e mercoledì della prossima settimana, in municipio, si terranno le audizioni dei 61 cittadini che si sono fatti avanti, rispondendo al bando pubblicato a fine luglio dall’amministrazione di Piazza Grande. Le commissioni consigliari Risorse, Seta e Servizi si riuniranno in seduta congiunta martedì alle 17 e mercoledì alle 18.30: ciascun candidato avrà a disposizione 10 minuti per illustrare il proprio curriculum e le motivazioni della candidatura. Non si potrà sforare coi tempi: entrambe le sessioni di casting si protrarranno non oltre le ore 23, avvertono dal Comune. Ad ascoltare i propositi degli aspiranti membri del board della Fondazione saranno dunque i consiglieri comunali. Ma la scelta finale spetterà – come da Statuto della Fondazione – a Muzzarelli, che dovrà pronunciarsi entro venerdì prossimo. Dei quattro nomi che attesi, uno è quasi certo: quello di Paolo Cavicchioli, numero uno dell’azienda informatica modenese Doxee. Le opposizioni aspettano il sindaco: al varco da mesi Forza Italia e Movimento 5 Stelle chiedono di avere almeno un rappresentante nelle stanze Palazzo Montecuccoli, nel rispetto del principio del pluralismo. Muzzarelli, peraltro, non sembra prestare molta attenzione, impegnato piuttosto nei delicati giochi di potere interni al centrosinistra. Per poltrone ambite come quelle della Fondazione si giocano lotte politiche senza esclusione di colpi. Difficile pensare che, a pochi giorni dalle designazioni, il sindaco non abbia già in testa una lista contenuta di non più di cinque o sei nomi. Altrettanto difficile è che i casting in Comune di martedì e mercoledì siano risolutivi per gli ultimi dubbi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche