Domenica 11 Dicembre 2016 | 03:10

CADE UN MASSO DALLA MONTAGNA: CHIUSA LA STRADA PER TAGLIOLE

E' di nuovo emergenza a Pievepelago sulla strada che conduce alle Tagliole, che è stata chiusa dopo la caduta di un masso gigantesco dalla montagna


Non c'è pace a Pievepelago per la strada comunale che conduce alla frazione delle Tagliole e quindi al Lago Santo, già chiusa più volte negli ultimi anni per frane. A seguito delle piogge di sabato e domenica, dalla montagna si è staccato un enorme masso che ha saltato la strada e finito la sua corsa in fondo nel torrente Scoltenna. Non ci sono stati danni alla carreggiata, ma la barriera di protezione è rimasta danneggiata. La caduta del masso ha causato la caduta di qualche albero e danni a un palo della linea telefonica. Poteva essere ben altro il bilancio se fossero passate auto in quel momento e anche negli istanti successivi, visto che sono continuati a cadere sassi di piccole dimensioni. Di qui il nuovo stop alla circolazione disposto dal sindaco Ferroni con un'ordinanza che costringe gli abitanti delle Tagliole a un giro alternativo di molti chilometri per aggirare l'ostacolo. E' stato chiesto un sopralluogo urgente della Protezione civile per decidere il da farsi, in una situazione che ricorda la caduta massi di questa primavera sulla provinciale 27 a Vàina di Montese. In quella circostanza dopo la pulizia e la messa in sicurezza della fiancata venne applicata una nuova rete protettiva per tenere a freno il terreno, ed è probabile che qui si faccia lo stesso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche