Venerdì 02 Dicembre 2016 | 18:53

NEL 2016 LAVORI SULLA VIABILITA’ TRA MODENA E LA BASSA

Viabilità: per il prossimo anno la Provincia ha in programma di effettuare tre interventi che hanno lo scopo di agevolare i collegamenti tra Modena e la Bassa


Modena e la Bassa, presto, saranno più vicine tra loro. La Provincia ha infatti programmato una serie di interventi sulla viabilità che hanno l’obiettivo di snellire i collegamenti tra la città capoluogo, Soliera, Mirandola e Carpi. Le opere previste sono tre: una nuova rotatoria lungo la Canaletto, all’altezza dell’incrocio con la strada che porta al ponte dell’Uccellino, il raddoppio dello stesso ponte dell’Uccellino e l’allargamento di 4 metri della provinciale per Carpi nel tratto tra la rotatoria di San Pancrazio e il ponte sul Secchia. In totale, i tre cantieri costeranno 5 milioni e 800mila euro: 4 milioni saranno messi a disposizione dalla società Autobrennero, interessata a migliorare la viabilità collegata all’autostrada A22. Per la nuova rotatoria lungo la Canaletto e l’ampliamento della Modena-Carpi l’obiettivo è avviare i lavori entro la prossima primavera. Per quanto riguarda invece l’intervento sul ponte dell’Uccellino, che porterà alla circolazione a doppio senso di marcia, i tecnici della Provincia stanno effettuando le verifiche per definire la soluzione più idonea.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche