Venerdì 09 Dicembre 2016 | 16:26

A MODENA PROFUGHI CON SCABBIA. IL PREFETTO: NESSUN ALLARME

Emergenza profughi: a tre pakistani arrivati nei giorni scorsi a Modena è stata diagnosticata la scabbia. Questa mattina vertice in Prefettura: nessun allarme


Tre dei profughi pakistani arrivati recentemente a Modena sono affetti da scabbia. Fanno parte del gruppo che da diversi giorni ormai dorme sulle gradinate del Novi Sad. Ma secondo il prefetto Michele Di Bari non c’è nessun allarme sanitario: i tre sono sotto controllo medico e ora sono ospiti nel centro di accoglienza Porta Aperta. La gestione dell’ondata migranti e richiedenti asilo è stata tra i temi principali affrontati questa mattina nel vertice del Comitato provinciale per l’Ordine pubblico che si è tenuto nel Palazzo della Prefettura.

I migranti pakistani arrivati in provincia di Modena con l’ondata migratoria di questi mesi sono in tutto 68, mentre il totale dei richiedenti asilo arriva ad oggi a 550. Numero che entro la fine dell’anno è destinato a salire: a 650, secondo alcune stime potenziali. Anche se il prefetto di Modena non conferma e non smentisce.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche