Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 13:29

CARPI, SOGLIANO: "NON È STATA UNA RIVOLUZIONE"

Il ds del Carpi ha tracciato il suo bilancio personale al termine del mercato, che ha visto arrivare in biancorosso ben 18 nuovi giocatori.


«Non è stata una rivoluzione». Lo dice subito Sean Sogliano, che a mercato chiuso traccia il suo bilancio di due mesi intensi. «Avevamo 10 giocatori sotto contratto al mio arrivo e due sono partiti. Dovevamo per forza completare la rosa con tante novità», le prime parole di una lunga conferenza nella quale il direttore sportivo è tornato anche sulle prime due giornate di campionato del suo Carpi, sgombrando il campo dalle voci, rimbalzate su internet, di una panchina di Castori in bilico.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche