Lunedì 05 Dicembre 2016 | 15:33

MODENA VOLLEY, PETRIC CHIAMA A RACCOLTA I TIFOSI

Grande attesa per l’inizio della nuova stagione di pallavolo maschile. Dalla “sua” Serbia anche lo schiacciatore Petric ha voluto chiamare a raccolta i tifosi gialloblù.


L’attesa è tanta, così lunga e snervante da sembrare interminabile. C’è grande voglia di pallavolo a Modena, a maggior ragione se si pensa alle emozioni che l’ultima stagione ha saputo regalare ai tifosi gialloblù, riportando la nostra città ai vertici del panorama nazionale. Modena Volley è pronta a riaccendere l’entusiasmo dei tifosi e a rilanciare le proprie ambizioni dopo aver raggiunto traguardi che mancavano da più di un decennio come la vittoria della Coppa Italia e un posto nella finale scudetto. È mancata solo la ciliegina sulla torta, la conquista del tricolore, ma il ritorno in Champions League a 12 anni di distanza dall’ultima volta è molto più di una semplice consolazione. Il PalaPanini si prepara a tornare “Tempio del volley” anche in Europa e il pubblico gialloblù non vede l’ora di abbracciare i due nuovi acquisti, Lucas e Nikic, assieme ai propri beniamini. Primo appuntamento da segnare sul calendario è la Supercoppa con Trento, sabato 24 ottobre, poi a stretto giro di posta il debutto in campionato con Molfetta al PalaPanini. La campagna abbonamenti è iniziata da ormai un mese e la società si è posta un obiettivo ambizioso come il raggiungimento delle 3mila tessere. Ambizioso, sì, ma non impossibile, in una città nella quale la pallavolo è pane quotidiano. Giovedì 27 agosto, giorno nel quale scadranno le prelazioni per i vecchi abbonati, in città ricominceranno anche le fatiche dei ragazzi di coach Lorenzetti, fatta eccezione per quelli ancora impegnati con le proprie nazionali. Uno di questi è Nemanja Petric, che dalla sua Serbia ha mandato un saluto speciale a tutti i tifosi gialloblù.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche