Sabato 10 Dicembre 2016 | 13:40

FINTO INCIDENTE: NUOVA MODALITA’ DI TRUFFA AGLI ANZIANI

A Modena e provincia nelle ultime settimane è stata segnalata una nuova modalità di truffa agli anziani e a lanciare l’allarme sono stati i figli di alcune vittime che hanno denunciato i fatti alle forze dell’ordine.


I truffatori non vanno in vacanza, anzi studiano sempre metodi nuovi per rubare i soldi dei soggetti più deboli. Un caso purtroppo a Modena è andato a buon fine. Il clichè usato dai truffatori: chiamano a casa di donne e uomini anziani inventandosi un falso incidente del figlio e spiegando ai pensionati che ci sono dei problemi con l’assicurazione perché scaduta. Dopo aver minacciato il sequestro del mezzo, per sistemare il tutto chiedono ai malcapitati circa 5 mila euro, ma non finisce qui. I malviventi per rendersi ancora più credibili invitano gli anziani a controllare telefonando al numero 112 o 113, ma con il prefisso. Cosa da non fare perché per i numeri d’emergenza vanno composti solo tre cifre. La Polizia di Stato sta indagando sul metodo di allacciamento alle linee dei truffatori che riuscivano ad intercettare le telefonate delle vittime.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche