Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 15:22

SERRAMAZZONI: DIMESSO IL 30ENNE COLPITO DA UNA PALLOTTOLA

E' ancora forte lo choc per quello che è successo


Può dirsi a tutti gli effetti miracolato il 30enne di Serramazzoni colpito lunedì mattina all'alba da una pallottola mentre stava facendo jogging sulla strada che conduce a Pompeano. Il colpo gli si è conficcato nella parte dietro del collo senza toccare né tendini né spina dorsale: solo un foro praticamente, ma senza conseguenze tanto che è stato lui stesso incredibilmente a fare uscire il proiettile con un colpo di tosse, senza bisogno di operazioni. E' ritornato a casa e sta bene, ma ovviamente è ancora molto forte lo choc per quello che è successo:

Le indagini proseguono a tutto campo ma sembrano propendere per l'ipotesi del colpo accidentale partito a un cacciatore, incurante della stagione ormai finita ma soprattutto delle distanze di sicurezza dalla strada: la vittima ha sentito un colpo assordante e questo significa che è stato sparato da vicino. E va ricordato che via per Pompeano è un'arteria percorsa con frequenza a ogni ora del giorno anche nel tratto che passa in mezzo al bosco, peraltro vicino a diverse abitazioni. Il 30enne può dire davvero di averla scampata bella, ma resterà segnato per sempre dal ricordo di quella mattina.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche