Lunedì 05 Dicembre 2016 | 11:31

BARI, ESPLODE FABBRICA DI FUOCHI D'ARTIFICIO: ALMENO 7 MORTI

Almeno sette morti, sei feriti e altri dispersi. Sono le vittime provvisorie di una improvvisa deflagrazione, avvenuta questa mattina, in una fabbrica di fuochi pirotecnici, in provincia di Bari.


È di almeno sette morti, oltre a un numero ancora da stabilire di dispersi e feriti, il bilancio di una esplosione avvenuta in una fabbrica di fuochi pirotecnici a Modugno, in provincia di Bari, questa mattina alle 12.30. Un bilancio in continua evoluzione, aggiornato più volte durante il pomeriggio. Da quanto si apprende nell'azienda erano in preparazione i fuochi per le feste patronali e sembra che nell'edificio, al momento dell'esplosione, vi fossero almeno 14 persone. Sul posto, oltre alle squadre dei Vigili del Fuoco al lavoro da terra, sono arrivati anche due Canadair. Secondo una prima ricostruzione, ad esplodere per primo sarebbe stato un furgone e successivamente le fiamme si sarebbero estese a tutta la fabbrica. Il bilancio della tragedia è ballerino e le cause che hanno provocato la deflagrazione sono ancora da chiarire, anche perché l'accesso allo stabilimento, da parte dei soccorritori, è molto complicato. Secondo il procuratore per spegnere i focolai serviranno, in tutto, almeno 24 ore. I Vigili del Fuoco, nel frattempo, hanno lavorato tutto il pomeriggio per cercare di arginare i roghi che minacciano ancora le campagne e un bosco circostante l'azienda.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche