Giovedì 08 Dicembre 2016 | 12:53

EXPO: LA GIORNATA MODENESE DELLA COLDIRETTI

Oltre una cinquantina di ospiti arrivati in pullman e in auto dalla nostra città


E' stata un successo la prima settimana dell'Emilia Romagna all'Expo di Milano, con il padiglione della Coldiretti come punto di riferimento: e sabato scorso è stata la volta dell'invasione “gialla” (i colori della Coldiretti) da Modena, oltre una cinquantina di ospiti (anche i senatori Giovanardi e Vaccari) arrivati in pullman e in auto dalla nostra città e dalla nostra provincia per curiosare tra gli infiniti stand dell'Esposizione Universale. Ospitalità splendida, all'emiliana, come sempre. I pezzi forti sono stati i prodotti tipici modenesi: un piatto di tortellini in brodo, crescentine, Lambrusco e grana con l'aceto balsamico.

Nel pomeriggio, particolare interesse ad un altro prodotto tipico: la ciliegia IGP di Vignola, le cui cassette – poste proprio di fronte all'ingresso della Coldiretti, ad un passo dall'entrata Merlata, hanno attirato numerosi visitatori ghiottoni. E una ciliegia, come si sa, tira l'altra.

La Coldiretti di Modena, guidata dal direttore Francesco Vincenzi e dal direttore Giovanni Duò, dimostra grande attenzione ai problemi degli agricoltori modenesi e pone l'accento, in particolare, sulla tutela dell'originalità dei prodotti, difendendoli dai falsi Made in Italy che circolano per il mondo e che creano enormi danni economici ai produttori.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche