Giovedì 08 Dicembre 2016 | 06:59

CAMPOGALLIANO-SASSUOLO: SABATTINI ALLA GUIDA DELLA SOCIETA’

Sarà l’ex presidente della Provincia a guidare le società che costruirà la bretella


Ci sono due ex presidenti della Provincia a capo dei principali progetti che dovrebbero rivoluzionare la viabilità modenese. Mentre a Graziano Pattuzzi – guida dell’ente dal 1995 al 2004 – è stata affidata la presidenza di Arc, la società che realizzerà l’autostrada Cispadana, il suo successore Emilio Sabattini è ora alla guida della “Autostrada Campogalliano-Sassuolo spa”. Si tratta di un ente che, proprio come Arc, dà una struttura permanente all’associazione temporanea di imprese che si è aggiudicata l’appalto per la costruzione dei 15 km di autostrada che collegheranno la Pedemontana con l’A1 e l’A22. Un’opera che secondo i fautori rilancerà il distretto ceramico sul circuito internazionale, mentre per i contrari arriva in ritardo in un momento in cui peraltro la produzione ceramica è ridimensionata. Pur confermando la nomina, Sabattini al momento non commenta tempi e modalità di attuazione di un progetto che costerà quasi 600 milioni di euro, di cui 234 di contributi statali e il resto da coprire tramite project financing, ovvero i ricavi di gestione. Per ora nessuna data di inizio lavori insomma, tanto qui come per la Cispadana.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche