Martedì 06 Dicembre 2016 | 15:07

VOLLEY, L'ACCORDO MODENA-PIACENZA ADESSO E' UFFICIALE

Dopo un paio di settimane di attesa e di trattative l'accordo è stato siglato. Con una nota sul proprio sito web la Nordmeccanica Volley ha ufficializzato il trasloco al PalaPanini, con la Liu Jo che rimarrà nelle vesti di sponsor

VOLLEY, L'ACCORDO MODENA-PIACENZA ADESSO E' UFFICIALE

Adesso c'è anche il nero su bianco: la pallavolo femminile modenese perde il suo club di riferimento in queste ultime stagioni, la LJ Volley, e si ritrova ad accogliere la Nordmeccanica Piacenza, che trasloca al PalaPanini e con il supporto, nelle veci di main sponsor, dell'azienda Liu Jo si trasforma in Liu Jo Nordmeccanica Modena. L'accordo è stato siglato quest'oggi all'interno dell'azienda di proprietà della famiglia Cerciello, alla presenza del Presidente Antonio e dei figli Vincenzo e Alfredo, mentre per parte modenese erano presenti entrambi i fratelli Marco e Vannis Marchi. L'accordo, di durata triennale anche se non specificato nel comunicato ufficiale, prevede la nascita di una formazione in grado di combattere per la vittoria sul fronte italiano e sul fronte europeo della Champions League, diritto acquisito grazie alla finale Scudetto a cui ha preso parte nell'ultima stagione la Nordmeccanica Piacenza. Per quanto riguarda la guida tecnica, invece, tramonta anche l'ipotesi di un ritorno alle dipendenze della famiglia Cerciello di Gianni Caprara. Il coach che ha concluso anzitempo la sua esperienza turca all'Eczacibasi, infatti, avrebbe rifiutato la proposta ricevuta, preferendo il progetto tecnico della Pomì Casalmaggiore che è passata in pole per assicurarsi la sua presenza in panchina. Le ultimissime indiscrezioni, quindi, avvicinano alla panchina della Liu Jo Nordmeccanica Modena colui che ha preceduto Caprara nel medesimo club turco: Lorenzo Micelli.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche