Venerdì 09 Dicembre 2016 | 16:24

BOTTA E RISPOSTA NGAPETH-LUCCHETTA

Earvin Ngapeth continua a far parlare di sé. Il giocatore della Dhl Modena durante il match con la Lube ha battibeccato con Lucchetta che stava commentando la partita per la Rai, e ieri ha postato anche la foto sul suo profilo Instagram

BOTTA E RISPOSTA NGAPETH-LUCCHETTA

Non c'è pace in casa Dhl Modena, con Earvin Ngapeth che continua a far parlare di sé per le sue vicende fuori dal rettangolo di gioco. Questa volta lo schiacciatore francese ha riacceso una polemica che sembrava si stesse sgonfiando con Andrea Lucchetta, ex giocatore di Modena ed ora commentatore per la Rai. Lucchetta, nei giorni successivi alla vicenda dell'omissione di soccorso che aveva coinvolto Ngapeth, aveva scritto sulla sua pagina Facebook che sperava che il francese non scendesse in campo per la gara contro Latina, sostenendo che doveva essere «esempio sempre dentro e fuori dal campo, per rispetto della società in cui vive e della società che lo paga». Il post dell'ex capitano della nazionale aveva sollevato una marea di reazioni, con i tifosi gialloblù che per l'occasione avevano aumentato la dose di insulti nei suoi confronti sostenendo che Lucchetta continuasse la sua campagna contro Modena e la sua società, parteggiando per altre squadre della Superlega. L'ultimo episodio della saga questa domenica: sul 7-2 nel terzo set contro la Lube, Lucchetta fuori dalla telecronaca ha confermato a Bruno che il fallo di palleggio fischiato nei suoi confronti fosse sacrosanto, scatenando la reazione di Ngapeth che nel punto seguente ha fatto il classico gesto della papera, con l'inequivocabile significato «tu continua pure a parlare». Il gesto incriminato, immortalato in diretta televisiva, è stato ripreso da Ngapeth sui suoi profili social, con una didascalia che non ha lasciato dubbi: «Tutto il rispetto per Lube Fans, molto meno per Lucchetta. #sciaqua». La foto su Facebook è stata cancellata immediatamente, ma su Instagram è rimasta diverse ore scatenando l'ennesimo terremoto mediatico.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche